Tuesday, December 20, 2016

Episode XXVII - first draft

Studio Medico Pantheon - "Buongiorno Senatore, le analisi sono pronte, se vuole gliele faccio mettere in casella."

Io - "La ringrazio"

Whatsapp Edo - "Son passato a prender la busta colle analisi. Tutto sembra sotto controllo ma il medico consiglia un controllo mensile. Ma che hai fatto in Iraq?!?"

Io - "Mangiato pesante... sai quando cadi nelle mani di certa gente il rancio peggiora. Comunque non ne posso parlare. Pigliami per favore un appuntamento per il prossimo mese. Grazie!"

E - "Agli ordini! BTW sei rimasto molto simpatico ai miei amici greci e anche al cipriota, te l'avevo detto di arrivare stanco che così non li aggredivi."

Io - "Sarebbe stato come sparare sulla Croce Rossa, per quanto restino stronzi, politicamente eh, non contano più nulla, fanno pena per come i loro governi li hanno ridotti. Non gli resta che il nazionalismo. Chi son io per togliergli queste misere soddisfazioni?"

Numero sconosciuto - "Senatore buongiorno è il gabinetto del Ministro della Difesa, il Ministro avrebbe piacere di incontrarla quanto prima privatamente. Quando le potrebbe essere possibile?"

Io - "Se mi manda una macchina alle 19 a Madama possiamo fare allora."

GMD - "Sarà fatto."


Interno Presidente 4a Comm - "Ti ha chiamato il Ministro?"

Io - "Il paese è piccolo!"

Presidente - "Ho insistito io perché vi vedeste. Possibile che tu non capisca l'importanza di quel che t'è successo? Sei una fonte preziosa di informazioni e uno in gamba come te può aiutare nell'analisi di certi particolare e connettere i punti. Possibile che non voglia collaborare con i servizi?"

Io - "Non ho detto che non voglio collaborare. Ricordi che questa missione mi era stata caldamente sconsigliata dai presidenti delle Camere e adesso invece pare che sia l'unica fonte di HUMINT che ci sia in Italia? Su! Comunque di certe cose è meglio parlarne a voce. Ci vengono a prendere alle 19 a Madama".

Presidente - "OK poi ti porto a cena al circolo ufficiali"

Io - "Me state a recluta'!"


Telefonata Edo - "Sei ufficialmente sotto scorta. E uno sarà anche qui in ufficio. Caruccio ma che palle!"

Io - "Che palle si! Vorrà dire che dovrai imparare a comportarti e a trattenerti :D"

E - "Spiritosone... immagino che non potrai rilasciare interviste... rispondo a tutti 'no comment'?"

Io - "Grazie"


Whatsapp - Valeria Menta - "Tornato?"

Io - "Si, scusami per la settimana scorsa ma è un brutto momento, ho appena ritirato delle analisi e non sto bene. Son allergico a troppe cose."

VM - "Oh no, mi spiace. Ma come stai ora? Meglio? A cosa sei allergico?"

Io - "Alle persone curiose. Forse è meglio se per un po' non ci sentiamo. Tra l'altro da oggi sono sotto scorta e se lo scopre il tuo capo..."

VM - "Se lo scopre la tua capa, altro che! Comunque spero che passi e che mi passi presto. XOXO"


Email US Embassy in Rome - "Dear Senator, the Ambassador would like to invite you to dinner tomorrow at 7 pm at his residence. I hope you can be available. I apologize for the short notice but things are moving faster than we thought. I look forward to hearing from you at your earliest convenience. All the very best, AG"

Io - "I'll be there."


Whatsapp Simone - "Tutto OK?"

Io - "Non proprio, ma non mi lamento. Almeno non ancora. Te?."

S - "Dopo averti parato il culo con DagoSpia son uscito colla tua figlioccia. E" una tua fan!"

Io - "Sese, ma avete cantato" o avete suonato?"

S - "Non ti preoccupare. Qui girano strane voci sul tuo conto e del perché hai la scorta..."

Io - "Che girino, ho problemi più grossi al momento. Ma tienimi informato che se anche questa finisce su Dago sono cazzi! Ahahha."

Whatsapp Edo - "Oh io non c'entro eh!

IL SENATORE BOMBARDATO DIMENTICA LA PUNK COL SIRTAKI 
E dopo lo scampato pericolo delle bombe irachene e le notte bravi colla bella punkettina al Mucca Assassina, il nostro Super-Sen è stato visto dondolare in un bar gay in compagnia di scalmanatissimi dei greci. E dire che è anche turco-cipriota! Una food diplomacy a base di Ouzo, Rezina e Sirtaki e danze in crescendo per assicurare la pace nell'isola di Otello già colonia romana e della Serenissima. Sarà per questo che l'han messo sotto scorta?"

Io - "Cazzo, cercami qualcuno da Dago, sono veramente delle fave!"


Whatsapp M - "A che ora arrivi?"

Io - "A notte fonda ahimé."

No comments:

Post a Comment